Facebook sta per annunciare la sua criptovaluta 7

Secondo quanto riferisce il Wall Street Journal, Facebook sarebbe pronta a lanciare Libra, una nuova criptovaluta collegata alle valute tradizionali.

NOTIZIA di Davide Spotti —   16/06/2019

Facebook si appresta a esordire nel mondo delle criptovalute proponendone una nuova chiamata Libra. Stando a quando riferisce il Wall Street Journal, il colossso americano prevede di svelare la sua proposta nel corso della prossima settimana, dopo aver ottenuto il sostegno di una dozzina di società.

Tra i partner rientrerebbero Visa, Mastercard, Paypal, Uber, Stripe e Booking.com, disposte a investire 10 milioni di dollari l'una per entrare in Libra Association, un consorzio che dovrebbe restare indipendente da Facebook. Queste somme permetteranno dunque a Libra di disporre di un capitale di partenza sufficiente.

Secondo TechCrunch, l'annuncio ufficiale dovrebbe arrivare nella giornata di martedì 18 giugno, anche se l'arrivo effettivo della nuova criptovaluta sembra essere previsto nel corso del 2020. Contrariamente ad altri casi, Libra di Facebook potrà essere collegata alle valute tradizionali, così da poter calcolare il tasso di cambio e renderla più stabile.

L'azienda ha come obiettivo quello di convincere molti Paesi in via di sviluppo ad affidarsi alla sua criptovaluta per la conversione delle valute locali. Peraltro, Libra potrebbe essere inserita come forma di trasferimento del valore proprio su Facebook e su WhatsApp, oltre a poter essere convertita in contanti presso i nuovi ATM abilitati.

Il principale problema da risolvere rimane legato alla privacy, per questo la compagnia si è interfacciata con autorità come la Bank of England, il Tesoro degli Stati Uniti e Western Union.

#Facebook

Facebook