Fantasian: disponibile la seconda parte, come aggiornamento della prima

Disponibile la seconda parte del gioco di ruolo giapponese Fantasian, esclusivo per gli abbonati Apple Arcade, come aggiornamento della prima.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   13/08/2021
21

Buone notizie per gli abbonati ad Apple Arcade, perché è disponibile la seconda parte del gioco di ruolo giapponese Fantasian, come aggiornamento gratuito della prima parte. Si tratta di un rilascio inatteso, visto che pochi giorni fa Hironobu Sakaguchi, il capo dello studio di sviluppo Mistwalker, aveva parlato di gioco "quasi pronto". Evidentemente quel quasi non significava settimane o mesi, ma giorni.

La seconda parte di Fantasian completa la storia principale e aggiunge delle nuove musiche (34 tracce composte dal maestro Nobuo Uematsu), dei nuovi diorami (cinquanta) e tanto altro. In totale, i nuovi contenuti dovrebbero richiedere tra le 40 e le 60 ore per essere completati.

Se volete saperne di più, leggete la nostra recensione di Fantasian, in cui il nostro Giorgio Melani ha scritto:

Fantasian è uno splendido omaggio allo stile più classico del JRPG, nonché una delle sue migliori interpretazioni moderne. La ricostruzione del canone tradizionale non è solo un'imitazione di maniera, trovando invece nuove soluzioni espressive e di gameplay che rimangono ben impresse. Il grande lavoro di artigianato dietro alla costruzione dei diorami porta a scenari che superano in meraviglia qualsiasi costruzione pre-renderizzata, rendendo addirittura sorprendente un'impostazione grafica che dovrebbe apparire obsoleta, mentre le soluzioni adottate sul sistema di combattimento fanno tornare nuovamente coinvolgente quello che di solito viene considerato un noioso retaggio del passato. A questo punto aspettiamo di vedere la seconda parte, anche per poter valutare meglio i punti che risultano più dubbi, come la progressione della storia e l'eccessiva linearità del gioco, ma quanto visto finora rende Fantasian uno dei migliori JRPG recenti, meritevole di un abbonamento immediato ad Apple Arcade, nella speranza che trovi spazio anche su altri palcoscenici.