Fire Emblem: Three Houses su Nintendo Switch è sviluppato in collaborazione con Koei Tecmo

Koei Tecmo fa parte della collaborazione che porta avanti i lavori su Fire Emblem: Three Houses, insieme a Nintendo e Intelligent Systems.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/02/2019
4

Sembra che Fire Emblem: Three Houses sia una produzione sviluppata in collaborazione da Nintendo e Koei Tecmo, come riporta Twinfinite sulla base di un comunicato ufficiale da parte di quest'ultimo publisher.

Il presidente Hisashi Koinuma non riferisce precisamente quali siano gli incarichi affidati a Koei Tecmo, dunque in quale veste sia apposto il marchio all'interno del gioco, né quali team siano coinvolti, ma a quanto pare il publisher nipponico fa parte del progetto in maniera rilevante. Fire Emblem: Three Houses è dunque sviluppato da Intelligent Systems e co-prodotto da Nintendo e Koei Tecmo, rinnovando in questo modo la collaborazione che ha già caratterizzato vari altri titoli tra i quali un altro basato su Fire Emblem, ovvero Fire Emblem Warriors sviluppato da Omega Force.

Non è peraltro l'unico progetto per Nintendo Switch in corso presso Koei Tecmo, visto che c'è anche il nuovo Marvel: La grande alleanza 3, esclusiva della console Nintendo. Dunque si sta profilando una collaborazione particolarmente stretta e fruttuosa tra Nintendo e Koei Tecmo in questa generazione, incentrata soprattutto sui giochi per Nintendo Switch.