90

Ghostwire: Tokyo è discreto dai primi voti, giudizi contrastanti per l'esclusiva PS5 e PC

Ghostwire: Tokyo ottiene le sue recensioni e la media dei primi voti lo valuta discreto, ma le valutazioni si spalmano su uno spettro molto ampio.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   21/03/2022

Le prime recensioni di Ghostwire: Tokyo sono online e la media dei primi voti dipinge un gioco discreto, ma il caso è piuttosto strano perché le valutazioni si distribuiscono equamente su uno spettro piuttosto ampio che va dall'ottimo all'appena sufficiente.

  • Multiplayer.it - 75
  • Siliconera - 100
  • Gamers Heroes - 90
  • Noisy Pixel - 90
  • Screen Rant - 90
  • Shacknews - 90
  • Stevivor - 90
  • Deserto - 85
  • JeuxActu - 85
  • Game Informer - 80
  • EGM - 80
  • Hey Poor Player - 80
  • Playsense - 80
  • TheSixthAxis - 80
  • Vandal - 80
  • Comicbook - 80
  • Destructoid - 75
  • GameByte - 75
  • Multiplayer.it - 75
  • WellPlayed - 75
  • GamesRadar+ - 70
  • IGN - 70
  • Digital Trends - 70
  • Digitally Downloaded - 70
  • Hardcore Gamer - 70
  • Inverse - 70
  • XGN - 70
  • MGG - 65
  • GamesHub - 60
  • Push Square - 60
  • The Loadout - 60
  • VGC - 60
  • We Got This Covered - 60
  • Metro GameCentral - 40

Al momento, Ghostwire: Tokyo ha un Metascore medio di 74 su Metacritic, con 64 voti raccolti al momento. A parte l'unica (per ora) insufficienza di Metro GameCentral, è curioso notare come i voti si spargano su un ampio spettro che comprende 9, 8, 7 e 6 quasi in misura proporzionata, anche se al momento sono maggiori le valutazioni più positive.

In generale, mentre viene molto apprezzata l'ambientazione e alcuni elementi originali del sistema di combattimento, si lamenta in generale una mancanza di mordente e varietà sul lungo termine.