Google Maps ora mostra i semafori, test in corso su Android: cosa cambia 0

Google Maps è adesso in grado di mostrare i semafori all'interno dell'app per Android: i dettagli sulla nuova, pratica funzionalità.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   09/07/2020

Google Maps è disponibile da ormai ben 15 anni, durante i quali Mountain View ha continuato ad aggiornarlo costantemente. Di recente su dispositivi mobile è arrivata la possibilità di condividere in tempo reale la propria posizione, l'integrazione con YouTube Music, e adesso debuttano i semafori.

Proprio così, ora l'app di Google Maps mostrerà i semafori disponibili nella propria città e lungo il proprio tragitto. Si tratta di una nuova funzionalità attualmente in corso di test su dispositivi Android: potreste averla già ricevuta, provate ad avviare Google Maps e ad avvicinarvi all'incrocio più vicino all'interno dell'applicazione.

Cosa cambia per gli utenti di Google Maps? Fondamentalmente la possibilità di avere un dettaglio in più mentre guidano o si spostano in città: meglio qualcosa in più che qualcosa in meno, ovviamente; conoscere la posizione dei semafori può essere utile, dato che in determinati luoghi ne vengono aggiunti di nuovi continuamente.

La versione per Android da tenere d'occhio è la 10.44.3; naturalmente in un secondo momento tutte queste novità debutteranno anche all'interno dell'app per iPhone e iPad (versione iOS). Eccovi un'immagine in anteprima: come potete vedere dallo screenshot centrale, al centro della carreggiata è presente la bella icona di un semaforo. Vi abbiamo anche parlato di un nuovo dettaglio circa l'app in questione: presto Google Maps cancellerà automaticamente la cronologia delle posizioni.

Google Maps Semafori 1