Google Maps cancellerà automaticamente la cronologia di posizioni e spostamenti, per favorire la privacy 0

Novità in arrivo per la privacy degli utenti su Google Maps: presto l'app cancellerà da sé le varie cronologie, ecco i dettagli.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   25/06/2020

Pare che Mountain View abbia deciso di investire davvero parecchio nella privacy dei propri utenti: a breve Google Maps dovrebbe cominciare a cancellare automaticamente la cronologia dedicata a posizioni e spostamenti di chi utilizza il noto servizio internet geografico della società. Curiosi di saperne di più?

A comunicare i cambiamenti in arrivo è stato direttamente il CEO Sundar Pichai, ricordando come la compagnia di Google Maps tenga molto a privacy, sicurezza e possibilità di scelta degli utenti. "Quando pensiamo a nuovi prodotti, ci focalizziamo su tre importanti principi: tenere le vostre informazioni al sicuro, trattarle con responsabilità e permettervi di mantenerne il controllo. Oggi annunciamo dei miglioramenti per la privacy, in modo da aiutarvi a farlo". L'ultima novità era stata quella dei consigli contro il coronavirus.

Ciò avverrà con un sistema di auto-cancellazione ed auto-eliminazione dei dati contenuti e registrati da Google Maps: cronologia delle posizioni, cronologia degli spostamenti, persino i comandi vocali impartiti all'app. Dal menù principale, noto come Le mie attività, l'utente di Google Maps potrà controllare cosa l'applicazione abbia registrato fino a quel momento, e in caso intervenire per cancellare le informazioni raccolte.

In realtà queste novità sono già attive, nel momento in cui scriviamo, per i nuovi utilizzatori di Google Maps; tutti gli altri dovrebbero avere la possibilità di monitorare i propri dati, nei nuovi modi citati, in un secondo momento. Ma si tratta comunque di un bel passo in avanti, non trovate?

Google Maps Icona