Google sta lavorando a un ad blocker selettivo per Chrome 33

A quanto pare Google si sta occupando di un ad blocker per Chrome orientato a escludere le pubblicità più invasive.

NOTIZIA di Davide Spotti —   04/07/2019

Google è impegnata nella realizzazione di un nuovo ad blocker per Chrome, allo scopo di escludere automaticamente alcune pubblicità presenti sul web che hanno la tendenza a rallentare il browser. Come indicato da 9to5google, il colosso di Mountain View avrebbe sviluppato un nuovo sistema per gestire esclusivamente quegli annunci considerati non in linea con gli standard Better Ads.

A giudicare da un nuovo commit presente su Chromium, il team di Chrome potrebbe approntare un nuovo ad blocker rivolto agli annunci che utilizzano troppe risorse di rete o della CPU. Il messaggio condivide alcune specifiche su ciò che serve per attivare questo blocco, ma rileva che questi dati sono soggetti a modifiche in qualsiasi momento.

Diversamente dal sistema attuale, che elimina gli annunci per un'intera pagina, il nuovo sistema si preoccupa di gestire in particolare quelli rilevati come problematici. Le pubblicità più invasive verranno sostituite con un avviso di rimozione e un pulsante "Dettagli" sul quale sarà possibile cliccare per saperne di più.

Per il momento non ci sono anticipazioni sulle tempistiche di rilascio, ma dal momento che i lavori sono appena iniziati ci vorranno senz'altro diversi mesi prima che venga messo a disposizione dell'utenza. Inoltre, come qualsiasi altra cosa disponibile in Chromium, Google potrebbe decidere di accantonare il progetto prima del suo completamento.

#Google

Google