Guardiani della Galassia Vol. 3, James Gunn richiamato a dirigere il film 33

A quanto pare le pressioni esercitate dal cast e dal pubblico hanno avuto effetto e Disney ha deciso di tornare sui propri passi: James Gunn sarà il regista di Guardiani della Galassia Vol. 3.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   15/03/2019

Guardiani della Galassia Vol. 3 era finito al centro di grosse polemiche in seguito al licenziamento di James Gunn: il regista americano era stato allontanato per via di vecchi post pubblicati sui social che erano stati ritenuti incompatibili con l'immagine della Disney.

L'azienda si è tuttavia convinta a tornare sui propri passi, richiamando Gunn anche in seguito alle pressioni esercitate dal cast del film (in particolare Dave "Drax" Bautista), che rischiava di dar vita anche a un'azione di boicottaggio da parte dei fan.

In seguito all'allontanamento, James Gunn è stato assunto da Warner Bros. per dirigere Suicide Squad 2, e a quanto pare il progetto verrà portato a termine senza imprevisti. Dopodiché si passerà alla produzione di Guardiani della Galassia Vol. 3.

La decisione di Disney sembra destinata a far contenti tutti, videogiocatori inclusi: Gunn ha dichiarato apertamente di essersi ispirato a Mass Effect per il primo episodio della saga e non ha mai nascosto la propria passione per i videogame.

James Gunn Guardians Of The Galaxy

#Cinema

Cinema