Halo: The Master Chief Collection, la beta su PC è ufficialmente rimandata 24

Brian Jarrard di 343 Industries conferma che la beta PC di Halo: The Master Chief Collection è stata rimandata.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   30/04/2019

Quello che era un forte sospetto è diventata una certezza ormai, ufficialmente confermata dagli stessi 343 Industries, dunque la beta di Halo: The Master Chief Collection su PC è stata rimandata.

La questione era già emersa una decina di giorni fa, quando Brian Jarrard aveva avanzato l'ipotesi di un posticipo per la beta di Halo: The Master Chief Collection, che si sarebbe dovuta svolgere ad aprile su PC, ma sostenendo di continuare ad essere ottimista sulla questione. Siamo ormai alla fine di aprile ed è chiaro che l'ipotesi si è realizzata in concreto: "Be' questo tweet non è invecchiato bene", ha scritto Jarrard riprendendo quanto riferito qualche giorno fa. "Questo progetto è complesso ed essere trasparenti a volte significa che siamo costretti a cambiare le cose rispetto a quanto inizialmente pianificato. I lavori continuano ma le prime prove pubbliche sono spostate più tardi rispetto a quanto era stato annunciato in precedenza, vi daremo presto ulteriori informazioni".

I "first public flights", ovvero il beta test a numero chiuso per Halo: The Master Chief Collection, è destinato inizialmente a coloro che sono iscritti all'Halo Insider Program ma è chiaro che a questo punto si andrà da maggio in poi, senza ancora un periodo previsto per la beta. D'altra parte, anche la data di uscita vera e propria di Halo: The Master Chief Collection non è ancora nota ma tutti i capitoli della raccolta, che verranno lanciati separatamente, arriveranno entro la fine del 2019.