Heroes of the Storm: niente più update di grandi dimensioni, ma il supporto continua

Heroes of the Storm non riceverà più update di grandi dimensioni, ha annunciato Blizzard, ma il supporto continuerà comunque.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   09/07/2022
16

Activision Blizzard ha intenzione di spegnere progressivamente lo sviluppo su Heroes of the Storm: questo non significa che verrà a mancare il supporto per il gioco, visto che questo proseguirà senza problemi, ma non saranno più previsti aggiornamenti di grosso calibro e probabilmente grandi contenuti in arrivo nel prossimo periodo.

Il rallentamento ai lavori su Heroes of the Storm, d'altra parte, è stato avviato già da alcuni anni, e le attività sono calate a partire soprattutto dal 2020. Con un comunicato ufficiale, Blizzard ha riferito di non avere in programma altre aggiunte in termini di contenuti per il gioco, almeno non in termini di grosse espansioni, limitandosi dunque al supporto standard con rotazione di playlist, possibili eventi e ovviamente patch correttive e migliorative.

In sostanza, si tratta della stessa situazione in cui si trovano StarCraft e StarCraft II, che continuano ad essere giocati e supportati ma senza uno sviluppo attivo in termini di nuovi contenuti, DLC ed espansioni da qualche anno a questa parte.

"Heroes e la sua community ospitano alcuni dei giocatori più appassionati in tutto il mondo, e siamo sempre impegnati a fare in modo che tutti godano delle avventure attraverso il Nexus", ha riferito Blizzard in un comunicato sulla situazione del gioco.

"Andando avanti, continueremo a supportare Heroes in maniera simile a quello che facciamo con altri giochi di lungo corso, come StarCraft e StarCraft II".