Hideo Kojima stava lavorando a un gioco molto simile a The Boys, l'autore svela qualche dettaglio

Hideo Kojima, secondo quanto da lui detto, stava lavorando a un gioco molto simile a The Boys: ora l'autore ha svelato qualche dettaglio.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   26/06/2022
71

Hideo Kojima, padre di Metal Gear e più recentemente Death Stranding, ha svelato tramite Twitter che a un certo punto stava lavorando a un gioco molto simile a The Boys, la serie Amazon Prime a base di supereroi.

Precisamente ha scritto, secondo la traduzione del profilo inglese ufficiale di Hideo Kojima, "The Boys, l'ho abbandonato dopo tre episodi nella stagione 1. Ho pensato di guardare il resto della serie. In realtà, ho guardato alcuni episodi che erano disponibili nel momento nel quale stavo per iniziare un progetto che avevo in sospeso da tempo. L'ho messa in pausa perché il concetto era simile (diversa ambientazione e metodi). Una coppia di amici (maschio/femmina) con una squadra di detective speciali che si scontravano con eroi leggendari di nascosto. Stavo pensando a Mads [ndr, Mikkelsen] come personaggio principale".

In poche parole, Kojima aveva un'idea per un gioco simile a The Boys, ma alla fine non ha più proseguito con il progetto. Spiega in altri tweet che oggi giorno i supereroi sono il genere di punta nell'industria dell'intrattenimento, ma il suo sarebbe stato un gioco drammatico hard-boiled, nel quale non si sarebbero stati veri eroi e veri cattivi, con un mondo oscuro e una "visione del mondo opposta di quello a cui siamo abituati".

Kojima conferma anche che non è stato prodotto nulla di questo progetto, che tutto è rimasto nella sua mente. Ora, sta collaborando con Xbox per un gioco basato su cloud.

Diteci, cosa ne pensate di un progetto in stile The Boys da parte di Hideo Kojima?