Huawei, nuovo brevetto per provare a superare il design del notch 16

Huawei sta sperimentando nuove soluzioni per sostituire il notch. Vediamo un'immagine del brevetto depositato presso la China National Intellectual Property Administration.

NOTIZIA di Davide Spotti —   09/05/2019

Huawei non è nuova all'utilizzo del cosiddetto notch in tutti i suoi smartphone top di gamma più recenti, tra i quali il Mate 20 Pro, il P30 e il P30 Pro. Sembra tuttavia che la casa cinese stia studiando il modo di superarlo senza dover scendere a compromessi con fotocamere a scomparsa o display forati.

Recentemente l'azienda ha depositato un nuovo brevetto presso il CNIPA (China National Intellectual Property Administration), dove è possibile dare un primo sguardo all'idea partorita dai tecnici del reparto ricerca e sviluppo.

In buona sostanza si tratta di un affinamento di una soluzione già adottata precedentemente all'introduzione del notch, ovvero un tradizionale bordo superiore, sufficiente ad alloggiare tutto il necessario senza dover effettuare buchi o antiestetici tagli nel display. Huawei ha provato a reinterpretare il concetto smussando gli angoli ed eliminando, per quanto possibile, ogni porzione superflua della scocca.

#Android

Android