Just Cause 4 a 4K e 60fps? Nemmeno con una Nvidia RTX 2080 Ti

Nemmeno gli ultimi ritrovati tecnologici di Nvidia sono in grado di far andare senza problemi Just Cause 4 a 4K e 60fps, fa fatica anche su una RTX 2080 Ti

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   05/12/2018
42

Just Cause 4 è appena uscito su PC, PS4 e Xbox One ma non sembra essere proprio un fenomeno di ottimizzazione sulla piattaforma Windows, almeno se si vuole giocare ad alti livelli in termini di risoluzione e frame-rate, perché il nuovo titolo di Avalanche e Square Enix sembra incontrare problemi anche su computer equipaggiati con gli ultimi ritrovati della tecnologia.

Secondo quanto riportato da DSOGaming, pare che Just Cause 4 non riesca ad andare stabilmente a 4K e 60 frame al secondo nemmeno utilizzando una Nvidia GeForce RTX 2080 Ti, ovvero più o meno il massimo che il mercato attualmente può offrire in termini di schede grafiche consumer per i videogiochi. Il test è stato effettuato direttamente dal sito in questione utilizzando una configurazione con EVGA GeForce RTX2080Ti XC Gaming, driver aggiornati e tenendo tutte le opzioni al massimo ma disabilitando l'anti-aliasing. A parte alcuni problemi con l'interfaccia (a quanto pare è impossibile scrollare le opzioni con il mouse o tornare indietro premendo Esc) sembra che Just Cause non riesca a mantenere i 60 frame al secondo stabili con risoluzione a 4K e opzioni al massimo nemmeno con la GPU in questione, mostrando cali sui 50fps nelle prime due missioni.

Altro elemento strano rilevato, che potrebbe essere collegato a queste performance non ottimali, è il fatto che il gioco non sembra riuscire a sfruttare appieno la scheda grafica: la percentuale di utilizzo oscilla tra 91 e 95% ma non sale sopra questa soglia. È probabile che gli sviluppatori rilascino una patch per correggere questo comportamento anomalo, intanto per saperne di più sul gioco vi rimandiamo alla recensione di Just Cause 4 ad opera di Tommaso Pugliese.