Kojima di nuovo sul set con Refn dopo Too Old To Die Young 7

Hideo Kojima al debutto hollywoodiano grazie alla serie di Nicolas Winding Refn Too Old To Die Young.

NOTIZIA di Valentina Ariete —   19/05/2019

Arriverà su Amazon Prime il prossimo 14 giugno Too Old To Die Young, serie in 10 episodi diretta da Nicolas Winding Refn, autore di Drive e The Neon Demon, che inizialmente voleva raccontare una storia in cui religione e violenza si fondessero, per poi finire a mettere in scena l'apocalisse, influenzato dalle elezioni politiche americane del 2016.

Kojima Refn Ahfhukf

Al centro di tutto Martin (Miles Teller), poliziotto con un lato oscuro, che lo porta a invischiarsi con criminali pericolosi, da sicari del cartello messicano a soldati della Yakuza, sullo sfondo di una Los Angeles che sembra l'Inferno sulla Terra.

Hideo Kojima Katana Tournage Too Old To Die Young 180222

Tra i membri della Yakuza con cui ha a che fare Martin c'è anche un assassino interpretato da Hideo Kojima, al lavoro su Death Stranding, al suo debutto hollywoodiano, che appare nell'episodio numero 4 brandendo una katana di cui fa un uso raccapricciante. Non è la prima volta che Kojima e il regista danese si incontrano: i due sono amici da anni, da quando l'autore giapponese ha visto Drive e si è innamorato del cinema di Refn, che a sua volta ha partecipato alla lavorazione di Death Stranding, suggerendo a Kojima l'attore Mads Mikkelsen, lanciato proprio da Refn con la trilogia di Pusher.

Hideo Kojima Liv Corfixen Nicolas Winding Refn Tournage Too Old To Die Young 180222

Presentata in anteprima e fuori concorso al 72esimo Festival di Cannes, Too Old To Die Young è stata anche il punto di partenza di un incontro con Refn: durante la masterclass il regista ha parlato del suo rapporto con i videogiochi e con Kojima.

"Ammiro molto il mondo dei videogiochi: non sono un videogiocatore attivo, perché quando gioco mi viene il mal di testa, ma mi piace guardarli, adoro le possibilità infinite che offrono. Lavorare con Kojima sul set è stato interessante: amo i consigli che mi ha dato durante le riprese. L'anno prossimo potremmo collaborare per qualcosa. Chi lo sa."

Too Old To Die Young 1

Nicolas Winding Refn ha inoltre detto di stare già lavorando al suo prossimo film, di cui ha in mente plot e titolo (dovrebbe essere I'm going to kill you): chissà che la pellicola non sia proprio l'occasione per riportare sul set l'amico Kojima.