League of Legends: Wild Rift per console e smartphone annunciato da Riot Games con trailer 12

Riot Games ha annunciato League of Legends: Wild Rift, una nuova versione del suo celebre MOBA appositamente sviluppata per console e piattaforme mobile, in arrivo nel 2020.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   16/10/2019

Riot Games ha annunciato diverse novità in sviluppo tra le quali League of Legends: Wild Rift, uno spin-off del celebre MOBA che è progettato per console e smartphone, in arrivo nel 2020.

League of Legends: Wild Rift propone dunque una variazione sul tema League of Legends con una sorta di MOBA per dieci giocatori multiplayer a squadre 5v5 all'interno di arene. L'universo di riferimento è lo stesso e anche Wild Rift propone scontri strategici dal ritmo particolarmente veloce e basati sulle diverse abilità dei personaggi, con alcune variazioni applicate per le nuove piattaforme.

Tra le caratteristiche principali troviamo la medesima struttura generale con gli scontri multiplayer da 15-20 minuti tra gli eroi a scelta in cinque contro cinque, la nuova ambientazione del Wild Rift, una mappa basata sul Summoner's Rift e un sistema di controllo che sfrutta i due stick appositamente sviluppato per console e piattaforme mobile.

Al lancio saranno disponibili già oltre 40 campioni da scegliere che verranno poi ampliati successivamente, tutti ovviamente personalizzabili con skin particolari. Tutti i combattenti possono essere ottenuti gratuitamente e il gioco è fondamentalmente gratuito, con loot che si conquista giocando e scalando le classifiche online.

League of Legends: Wild Rift è previsto per il 2020 su console e piattaforme mobile, con la possibilità prevista da Riot di far funzionare il multiplayer in cross-platform.