LG abbandona il mercato smartphone, arriva la conferma ufficiale

Adesso è ufficiale: LG ha deciso di abbandonare il mercato degli smartphone, il che significa che l'azienda non produrrà nuovi dispositivi, dedicandosi ad altri settori.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   05/04/2021
63

LG ha deciso di abbandonare il mercato degli smartphone, ormai è ufficiale: l'azienda desidera "concentrare le proprie risorse nello sviluppo delle divisioni dedicate ai componenti per veicoli elettrici, ai dispositivi connessi, alle smart home, alla robotica, all'intelligenza artificiale e alle soluzioni business-to-business."

La notizia era nell'aria da un po': sapevamo che LG avrebbe chiuso la divisione smartphone non avendo trovato un compratore, e ora la questione si è concretizzata. I dispositivi mobile della casa verranno supportati ancora per qualche tempo dopo la chiusura, prevista per luglio.

L'annuncio implica naturalmente l'abbandono degli attuali progetti, incluso lo smartphone arrotolabile a cui LG stava lavorando, ed è del tutto probabile che a questa decisione faranno seguito anche dei licenziamenti.

Le voci sull'abbandono del settore si rincorrevano ormai da qualche mese, ma i portavoce dell'azienda le avevano smentite fermamente. Di certo operare in un mercato così competitivo non è semplice, e quanto accaduto lo conferma.

Inutile dire che le altre divisioni di LG continueranno a operare, inclusa quella dedicata alla produzione degli eccellenti televisori OLED dell'azienda coreana.