Metro Exodus, Dmitry Glukhovsky ironizza sull'esclusiva dell'Epic Games Store

Dmitry Glukhovsky, lo scrittore della saga letteraria Metro, ha ironizzato sull'esclusiva della versione PC di Metro Exodus data all'Epic Games Store.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   30/01/2019
64

Dmitry Glukhovsky, lo scrittore della saga letteraria Metro, è intervenuto su Instagram per ironizzare sull'esclusiva della versione PC di Metro Exodus data all'Epic Games Store, a discapito di Steam dove il gioco è stato preordinabile per diversi mesi.

Glukhovsky ha pubblicato l'immagine di un treno, tratta da Metro Exodus, commentandola con una battuta: "Apparently the Steam was not enough per our Steam train! Выпускаем пар!". (trad. pare che il vapore non fosse sufficiente per il nostro treno a vapore. Sfogatevi!) Purtroppo la traduzione rende solo in parte il senso della frase, che gioca con la parola Steam. Comunque sia l'intento polemico è evidente.

Probabilmente Glukhovsky teme che il mancato lancio su Steam diminuisca le vendite della versione PC di Metro Exodus, con relativa diminuzione delle sue royalty. Comunque sia, se la sommiamo alle reazione di THQ Nordic, fa ben capire quanto la scelta di Koch Media non sia stata apprezzata da moltissimi.

Per il resto vi ricordiamo che Metro Exodus uscirà il 15 febbraio per PC, Xbox One e PS4. Le copie fisiche della versione PC conterranno un codice per riscattare il gioco dall'Epic Games Store. Metro Exodus tornerà su Steam nel 2020, alla scadenza del periodo di esclusività dell'Epic Game Store.

Bandicam 2019 01 30 16 05 10 705