Microsoft Flight Simulator: Asobo Studio ha un annuncio da fare presto

Gli autori di Microsoft Flight Simulator, ovvero il team francese Asobo Studio, ha un annuncio da fare presto e subito si scatenano le teorie su possibili acquisizioni o versioni console.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   16/10/2020
42

Gli autori di Microsoft Flight Simulator, ovvero il talentuoso team francese Asobo Studio, hanno un annuncio importante da fare nel prossimo periodo, almeno da quello che emerge in base a quanto riferito dal loro account ufficiale su Instagram.

Nel post, che vedete qui sotto, si parla semplicemente di una "ripresa con François", con uno sviluppatore posto di fronte a una telecamera e con dietro un pannello promozionale in cui è possibile vedere i loghi di Microsoft Flight Simulator, Asobo Studio e Xbox Games Studios.

Nel testo, tuttavia, si legge anche "Restate sintonizzati per scoprire di cosa si tratti", con tanto di emoticon che suggerisce di tenere d'occhio la questione. Sembra dunque esserci qualche novità in arrivo da parte del team, probabilmente legata a Microsoft Flight Simulator ma ci sono anche altre ipotesi.

Questo ovviamente non fa che alimentare ancora la voce di corridoio che vorrebbe Asobo Studio acquisito da Microsoft come parte integrante di Xbox Games Studios, considerando gli ottimi risultati raggiunti dalla collaborazione con la simulazione aerea e la tendenza recente di Microsoft ad espandere i propri team first party.

Rimanendo più vicini alla questione Microsoft Flight Simulator, la novità potrebbe essere l'annuncio dell'arrivo del gioco su console, magari su Xbox Series X e Series S nei dintorni del lancio, considerando che il titolo è previsto anche su Xbox One ma non ci sono state molte notizie sulla versione console finora. Restiamo dunque in attesa di eventuali sviluppi sulla questione.

Nel frattempo, Asobo Studio ha corretto un'informazione trapelata in precedenza precisando che non ha annunciato nessun nuovo gioco in sviluppo, mentre i lavori su Microsoft Flight Simulator proseguono con il team che ha aperto le registrazioni per la beta della versione VR.