Netflix ha acquisito lo studio di Oxenfree

Netflix ha acquisito lo studio di Oxenfree, Night School Studio, attualmente impegnato nello sviluppo di Oxenfree II.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   29/09/2021
42

Netflix ha ufficialmente acquisito Night School Studio, lo sviluppatore di Oxenfree, attualmente impegnato nello sviluppo di Oxenfree II: Lost Signals. L'annuncio è stato dato da Sean Krankel di Night School, tramite un comunicato stampa pubblicato sul sito ufficiale della compagnia, ripreso da Netflix stessa.

Si tratta di un'altra mossa del colosso del video streaming verso i videogiochi, dopo l'arrivo ieri dei primi titoli scaricabili gratuitamente dagli abbonati. Evidentemente Netflix vuole creare un suo polo di sviluppo, per aumentare l'offerta di titoli esclusivi per i suoi abbonati.

Night School Studio è la prima software house acquisita da Netflix. Stando a quanto si può leggere nel comunicato, i suoi piani non cambiano, ossia lo sviluppo di Oxenfree II prosegue regolarmente, solo con maggiore supporto.

In questa fase iniziale di sviluppo di una straordinaria esperienza di gaming per i nostri abbonati in tutto il mondo, siamo entusiasti di annunciare oggi che Night School Studio si unisce a Netflix.

Fondata da Sean Krankel e Adam Hines nel 2014, Night School Studio è nota per il suo acclamato videogioco di esordio, OXENFREE. La sua coraggiosa missione per ridefinire lo standard della narrazione nei giochi è per noi fonte d'ispirazione.

La ricerca dell'eccellenza artistica e i risultati ottenuti la rendono un partner di inestimabile valore per lo sviluppo di competenze creative e di un catalogo di giochi insieme a Netflix.

Continueremo a collaborare con sviluppatori in tutto il mondo e ad assumere i migliori talenti del settore per creare una straordinaria collezione adatta a ogni tipo di gamer e a ogni livello di gioco. Come le nostre serie e i nostri film, anche i giochi saranno inclusi nell'abbonamento Netflix senza pubblicità o acquisti in-app. Non perdere i prossimi aggiornamenti!