Nintendo 64: Guinness World Records premia la più piccola console creata da un modder

Il Guinnes World Records ha premiato Gunnar Turnquist per aver creato la Nintendo 64 più piccola di sempre.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   10/03/2021
12

Il Guinnes World Records ha premiato il modder Gunnar Turnquist, noto anche come GmanModz su YouTuber, per la creazione della Nintendo 64 più piccola di sempre. Il modder aveva condiviso a dicembre 2020 la sua creazione tramite un video YouTube e ora è stata riconosciuta anche dalla società che si occupa di raccogliere i record mondiali.

Nintendo 64 era una console di dimensioni generose e negli anni vari modder hanno creato versioni più "contenute". Gunnar è stato in grado di battere il precedente record (del 2015) creando una console del 23% più piccola. Precisamente, la console è larga circa 11.8 cm, alta 8.5 cm e profonda 4.5 cm.

Va notato che questa "mini" Nintendo 64 è stata costruita usando una vera console: Gunnar non ha cercato scorciatoie; non ha usato emulatori e non ha sfruttato dei PCB. Inoltre, essendo una vera Nintendo 64 è in grado di utilizzare le cartucce originali. Ovviamente vi sono componenti non presenti nella console originale: lo schermo è un LCD con risoluzione 320x240. Gli stick analogici sono repliche di quelli del controller Nintendo. I tasti frontali invece sono proprio quelli originali.

Gunnar aveva spiegato già a dicembre che questa Nintendo 64 non è comodissima da usare, però funziona e sta tranquillamente in tasca. A inizio notizia potete vedere un video che mostra la console.

Se vi piacciono le versioni moddate, ecco una Nintendo 64 che sputa fuoco: non pensavamo di averne bisogno, ma chiaramente ci sbagliavamo!

Nintendo 64: ecco la più piccola di sempre
Nintendo 64: ecco la più piccola di sempre