Nintendo: le prossime acquisizioni saranno orientate all'innovazione tecnologica

Shuntaro Furukawa, il presidente di Nintendo, ha dichiarato che tutte le future acquisizioni di Nintendo saranno orientate verso l'innovazione tecnologica.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   08/05/2021
15

Le future acquisizioni di Nintendo saranno orientate verso l'innovazione tecnologica. A dirlo è stato il presidente della compagnia, Shuntaro Furukawa, che ha sottolineato come Nintendo sia ansiosa di mettersi al passo con il rapido sviluppo delle nuove tecnologie.

Le sue dichiarazioni sono arrivate durante una conferenza online, in cui ha anche illustrato il piano per rendere più stabili le finanze della compagnia: mettere da parte 9,2 miliardi di dollari: "dobbiamo avere delle riserve di contanti per ottenere la stabilità finanziaria, ma in caso fosse necessario rispondere al rapido avanzamento della tecnologica, dobbiamo poter acquisire le compagnie tecnologiche."

A febbraio Furukawa aveva detto di non pensare all'acquisizione di nuove software house, perché ciò non significherebbe necessariamente un aumento nel numero di titoli first party. Per Nintendo le acquisizioni devono far crescere il valore dell'intrattenimento offerto dai prodotti della compagnia.

Insomma, Nintendo guarda al futuro non solo come editore di giochi, ma anche come produttore hardware desideroso di offrire sempre qualcosa di nuovo ai suoi potenziali clienti, come magari un gioco che insegna a sviluppare videogiochi.