Nintendo Switch, sicurezza a rischio per altri 140.000 account Nintendo Network 28

Nintendo ha scoperto, in seguito a ulteriori indagini, che altri 140.000 account Nintendo Network sono potenzialmente a rischio sicurezza, con possibili accessi illegali subiti nei mesi scorsi oltre ai precedenti.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   09/06/2020

Nintendo ha scoperto ulteriori problemi relativi alla sicurezza di altri 140.000 account Nintendo Network, che potrebbero aver subito delle violazioni illegali nei mesi passati, in base ad ulteriori indagini fatte dalla compagnia.

Questi 140.000 account si uniscono dunque ai 160.000 account che potevano essere stati violati, di cui era emersa notizia già in aprile: in quei giorni erano già emerse prove di alcuni account compromessi da hacker, ma il numero si è espanso notevolmente, in base all'indagine partita proprio sui presunti accessi non autorizzati.

Come conseguenza, Nintendo ha disattivato l'accesso con Network ID in maniera ufficiale, in modo da risolvere parzialmente la questione, suggerendo comunque a tutti di attivare il sistema di sicurezza con certificazione a due fattori per proteggere il proprio account.

In ogni caso, nel totale di 300.000 account Nintendo Network a rischio, secondo la compagnia solo per meno dell'1% di questi utenti si è manifestato effettivamente il caso di acquisti effettuati illegalmente o furti di dati sensibili di qualche tipo. A quanto pare, le password degli account rilevati come a rischio sono state resettate in maniera automatica dal sistema.

Il passo più semplice e sicuro per garantire l'incolumità dell'account Nintendo rimane abilitare la verifica dell'account in due passaggi, che potete effettuare seguendo queste istruzioni sul sito ufficiale Nintendo.

Nintendo Switch Lite Recensione X1 Gqvjhvk