Nvidia RTX: Mortal Shell, Valorant e Fortnite hanno grandi vantaggi dagli ultimi driver Game Ready

Nvidia ha pubblicato gli ultimi driver Game Ready per le sue schede RTX: grazie ad essi giochi come Mortal Shell, Valorant e Fortnite hanno grandi vantaggi.

NOTIZIA di Luca Forte   —   16/04/2021
27

Nvidia ha pubblicato gli ultimi driver Game Ready per le sue schede RTX in concomitanza con l'update RTX di Mortal Shell. Questo soulslike non è l'unico ad avere benefici da questo aggiornamento: anche Valorant e Fortnite hanno dei miglioramenti grazie a Reflex.

Il nuovo aggiornamento RTX per Mortal Shell serve ad aggiungere il DLSS di NVIDIA e il ray tracing al gioco di ruolo d'azione single player di Cold Symmetry. Questo aggiornamento aggiunge al gioco ombre in ray-tracing e il supporto per il DLSS di NVIDIA, grazie al quale ottenere un incremento delle prestazioni fino al 130% in 4K:

I miglioramenti di Mortal Shell grazie al DLSS.
I miglioramenti di Mortal Shell grazie al DLSS.

I giocatori di Valorant godranno, invece, di una maggiore reattività grazie a un aggiornamento Reflex. Ora, la modalità Boost di Reflex riduce ulteriormente la latenza del sistema in alcuni scenari legati alla CPU. Questi tipi di scenari legati alla CPU possono verificarsi quando ci sono molti oggetti da renderizzare sullo schermo contemporaneamente. Lo stesso succede anche con Fortnite.

Tra le novità di questo aggiornamento segnaliamo:

  • Supporto dell'integrazione nativa della funzione di rimozione del rumore di fondo di NVIDIA Broadcast direttamente all'interno di Open Broadcaster Software (OBS), lo strumento di broadcasting più diffuso tra gli streamer.
  • Supporto per altri display compatibili G-SYNC, tra cui LG 27GP950, 2021 B1 4K Series, 2021 C1 4K Series, 2021 G1 4K Series e 2021 Z1 8K Series, insieme al MSI MAG 301 RF.
  • Impostazioni di gioco ottimali per due giochi, It Takes Two e Rogue Heroes: Ruins of Tasos
  • L'aggiunta delle impostazioni ottimali di GeForce Experience per le applicazioni creative, con 34 applicazioni da Adobe Lightroom a Blackmagic Davinci Resolve supportate con questa release.