One Piece: busti contenuti per i personaggi femminili del manga, Eiichiro Oda spiega perché 0

I personaggi femminili del manga di One Piece ora presentano dei busti decisamente più contenuti, Eiichiro Oda ha spiegato i motivi: è una soluzione momentanea.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   11/03/2019

All'occhio attento dei lettori del manga di One Piece non sfugge proprio nulla: i fan dell'opera più famosa di Eiichiro Oda hanno subito notato un busto più contenuto (e appiattito) per i personaggi femminili, appartenenti o meno alla ciurma di Cappello di Paglia. Il mangaka è quindi intervenuto, spiegando perché.

Effettivamente Eiichiro Oda ha confermato che ora i personaggi femminili e le donne di One Piece presentano un torace e un busto più contenuti, che in alcuni casi addirittura scompaiono dai disegni stessi: si tratta di una soluzione temporanea, dovuta ad alcune esigenze specifiche dell'arco narrativo di Wano. L'isola di Wa con relativo shogunato è collocata idealmente nel Giappone feudale: tutte le donne del luogo, inclusa la novella Nami ninja perfetto indossano un kimono: per questo motivo c'è bisogno che il loro busto resti nascosto il più possibile, altrimenti l'indumento non risulterebbe credibile.

I busti voluminosi dei personaggi femminili di One Piece sono stati nascosti per rendere più credibile e armonica la bellezza del kimono: un simile suggerimento è arrivato ad Eiichiro Oda proprio grazie a veri e propri intenditori degli abiti in questione, che hanno suggerito al mangaka semplicemente di nascondere i busti o di renderli quantomeno più contenuti. Una volta terminato l'arco narrativo di One Piece dedicato a Wano presumibilmente tutto tornerà alla normalità.

#Anime

Tutte le news, articoli, video e approfondimenti su anime, ovvero le opere di animazione e i film d'animazione giapponesi e non tra i più amati an ...