Path of Exile: nuovo picco di giocatori contemporanei, il successo continua

Path of Exile 2 raggiunge un nuovo picco di giocatori contemporanei e dimostra di avere ancora moltissimo da dire: ecco i numeri.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   18/01/2021
7

Anche con i ritardi di Path of Exile 2 e problemi con la precedente Heist League, Path of Exile di Grinding Gear Games è ancora in grado di attirare moltissimi fan. Dopo l'uscita della nuova espansione Echoes of the Atlas e della Ritual League, il gioco di ruolo d'azione free-to-play ha stabilito un nuovo picco di giocatori connessi contemporaneamente. Secondo SteamDB, 157.103 giocatori hanno fatto l'accesso contemporaneamente il 15 gennaio.

Questi dati riguardano unicamente Steam, quindi il numero effettivo potrebbe essere più alto se si tiene conto del client autonomo dello sviluppatore. Vi ricordiamo che Echoes of the Atlas rinnova pesantemente l'end-game, aggiungendo una nuova entità chiamata The Maven che organizza combattimenti multi-boss. Sconfiggere questi boss consente di investire punti in alberi passivi per ogni regione dell'Atlante e ottenere così bonus maggiori.

Ritual League, invece, permette ai giocatori di uccidere i nemici e guadagnare un "tributo" per il loot di fascia alta. Se un determinato bottino costa più di quanto potete permettervi, è possibile rimandarne l'ottenimento ad un secondo momento, consentendo così ai giocatori di controllare in qualche modo il bottino che guadagnano. L'espansione e la Challenge League sono attualmente disponibili per PC con le versioni Xbox One e PS4 in arrivo il 20 gennaio.

L'uscita di Path of Exile 2 potrebbe avvenire nel 2022, spiega il capo dello studio. Pare quindi che i giocatori continueranno ad affollare il primo capitolo per tutto il 2021.