Pokémon Spada e Scudo su Nintendo Switch vedranno il ritorno dei Partner Pokémon? 25

In base a un sibillino messaggio, poi cancellato, di Nintendo of America, Pokémon Spada e Scudo potrebbe vedere il ritorno dei Pokémon partner dei protagonisti.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   11/03/2019

Dalla presentazione di Pokémon Spada e Scudo si susseguono le voci di corridoio sulle possibili caratteristiche del gioco, in base all'attenta osservazione del video mostrato nel corso del recente Nintendo Direct ma anche di qualsiasi stralcio di informazione possibile, come in questo caso per quanto riguarda la possibile presenza dei Partner Pokémon.

In questo caso, in effetti, l'informazione potrebbe avere radici più solide perché si baserebbe su un messaggio affidato a Twitter, successivamente cancellato, da parte dell'account ufficiale di Nintendo of America. In questo venivano menzionati in maniera chiara i Partner Pokémon, che potrebbero dunque essere presenti in Pokémon Spada e Scudo. Si tratta di quei Pokémon che, invece di stare dentro alla classica Pokéball, vivono al di fuori di questa accompagnando il protagonista nell'esplorazione del mondo, come Pikachu nella serie animata originale.

Il Partner Pokémon non compaiono sempre nella serie di videogiochi, anzi sono una caratteristica poco utilizzata: sono comparsi per la prima volta in Pokémon Giallo e poi successivamente in Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver, oltre che nei recenti Pokémon Let's Go Pikachu e Eevee. Riportiamo qua sotto il messaggio originale di Nintendo of America, sebbene non sia chiaro se l'espressione utilizzata al suo interno indichi effettivamente la presenza dei partner o meno. Nel frattempo, è emerso che gli edifici simili a stadi sono palestre.