Project xCloud porterà alla morte delle console? Microsoft dice la sua

Vediamo la concezione di Microsoft su Project xCloud nei confronti delle console e l'eventuale morte di queste ultime.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   19/03/2019
14

Dall'intervista di Eurogamer.net a Kareem Choudhry, VP della divisione gaming cloud in Microsoft, sono emerse anche altre informazioni su Project xCloud, in particolare sul rapporto con le console e sull'eventuale morte di queste.

Su un piano più filosofico, per quanto riguarda il posizionamento di Project xCloud nel mercato e la possibile morte delle console che potrebbe sopraggiungere con la diffusione di questi servizi, Choudhry ha affermato di non vedere la questione in maniera così estrema. "Non abbiamo intenzione di uscire dal mercato console", ha affermato l'uomo Microsoft, "Amiamo le nostre console, amiamo questo business e siamo super orgogliosi di avere la console più potente sul mercato al giorno d'oggi", ha riferito Choudhry, ribadendo come "l'esperienza di gioco migliore continuerà ad essere quella legata a un hardware dedicato che fa funzionare i giochi direttamente sotto la TV nel soggiorno. È una questione di coesistenza, non di sostituzione", ha spiegato, "Tutti amano saltare subito alla conclusione sulla morte delle console e penso anch'io che questo possa suonare bene per fare dei titoli di richiamo ma non pensiamo proprio che sia questo il caso".