PS4 e PS5 con Remote Play: l'app PSPlay sembra meglio di quella ufficiale Sony

C'è un'app third party su Android per il Remote Play da PS4 e PS5 che sembra funzionare molto bene, contenente funzionalità aggiuntive.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   25/02/2021
23

PS4 e PS5 possono sfruttare la comoda funzionalità Remote Play, ovvero la possibilità di giocare in streaming su smartphone utilizzando l'app apposita, utilizzando la console come server e giocando direttamente sullo schermo del dispositivo portatile, ma in molti stanno segnalando un'app third party chiamata PSPlay come particolarmente valida, addirittura meglio di quella ufficiale Sony, secondo alcune testimonianze.

PSPlay è un'app per Android non ufficiale, dunque non ha ovviamente il supporto diretto da parte di Sony, ma sembra essere costruita con notevole criterio. In particolare, secondo alcune analisi sarebbe più veloce e affidabile in vari contesti, oltre a contenere delle funzionalità aggiuntive.

Tra queste, un'aggiunta fondamentale è il supporto per i controller di terze parti: l'app Remote Play ufficiale obbliga all'utilizzo del DualShock 4 o del DualSense, ma PSPlay supporta invece anche altri tipi di controller, come il Razer Kishi. Pare inoltre che PSPlay tenda a collegarsi con maggiore velocità, nel giro di pochi secondi e consente di giocare anche utilizzando una connessione dati mobile, invece di essere limitata alla connessione WiFi.

Questi vantaggi arrivano a un prezzo però, perché PSPlay non è gratis come l'app ufficiale Remote Play ma costa 4,99 euro sul Play Store di Google. Sta a voi giudicare se i vantaggi offerti possano valere la spesa, ma la presenza di un buon concorrente alla soluzione standard è comunque una buona notizia. Nel frattempo, restiamo in attesa anche di informazioni sull'ipotetico Remote Play su Nintendo Switch da PlayStation, visto che diversi mesi fa l'idea era comparsa in un sondaggio ufficiale.

Maxresdefault 2