PS5: il quick resume multiplo trapela dall'interfaccia, ma potrebbe essere limitato

PS5 sembra aver confermato la presenza del quick resume multiplo attraverso la presentazione dell'interfaccia, ma potrebbe essere più limitato di quello su Xbox Series X.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   16/10/2020
48

PS5 ha finalmente svelato la propria interfaccia con un video ufficiale da parte di Sony dal quale sembra emergere anche un dettaglio che fa pensare al quick resume multiplo presente sulla console, anche se con la possibilità che possa essere più limitato di quello visto su Xbox Series X.

PS5 continua dunque il suo percorso verso il lancio svelandosi pezzo dopo pezzo e questa settimana è toccato all'interfaccia utente, attraverso un video esplicativo ufficiale da parte di Sony sulla nuova User Experience legata alla console next gen in arrivo, ma ci sono ancora alcuni aspetti del sistema che restano misteriosi e che probabilmente verranno svelati nei prossimi giorni, tra cui anche il Quick Resume.

La funzionalità in questione è stata già esplorata a fondo su Xbox Series X, anche se soprattutto sui giochi in retrocompatibilità, dove ha mostrato la grande praticità che apporta all'esperienza utente. In pratica, consente di abbandonare un gioco lasciandolo sostanzialmente "congelato" nell'attimo in cui usciamo, per poterlo poi riprendere esattamente da quel punto in un secondo momento. Il fatto che questo possa essere effettuato su più giochi contemporaneamente (su Xbox Series X i test sono arrivati a 12 giochi sospesi in contemporanea) risulta ancora più utile.

Dal video sull'interfaccia di PS5 emerge un dettaglio che fa pensare alla presenza del Quick Resume su più giochi anche sulla console Sony: al minuto 11:15 circa, aprendo il menù principale riferito allo spegnimento, si nota che la prima opzione è "Enter Rest Mode" ovvero l'attivazione della modalità riposo, nella cui descrizione leggiamo "Carica i controller, scarica gli aggiornamenti e sospendi i tuoi giochi, non staccate il cavo dell'alimentazione mentre la console è in Rest Mode".

La descrizione è piuttosto vaga ma il fatto che si parli di "sospendere i tuoi giochi" al plurale fa pensare che possa trattarsi, anche in questo caso, della possibilità di mantenere in memoria più giochi contemporaneamente. Sembrerebbe però che questa funzionalità sia legata specificamente alla modalità Riposo e che i dati in memoria possano essere persi se si stacca la corrente, contrariamente a quanto succede con Xbox Series X che mantiene i giochi in memoria anche staccandola dall'alimentazione.

Come fatto notare anche dal nostro sagace Pierpaolo Greco, questa differenza potrebbe essere dovuta al fatto che PS5 mantiene i giochi sospesi all'interno della memoria RAM, contrariamente a Xbox Series X che invece li conserva direttamente nell'SSD, dunque staccando la corrente i dati si perdono su PS5 ma non sulla console Microsoft. Una decisione del genere potrebbe essere dovuta anche alla volontà di non occupare ulteriore spazio su SSD, considerando che le dimensioni ridotte di quello PS5 sembrano lasciare solo poco più di 600 GB di spazio a disposizione degli utenti.

Ps5 Interfaccia 04