Google, ora potete cercare una canzone cantando, canticchiando o fischiettando

Da oggi potrete cercare una canzone su Google in modo molto originale, cioè semplicemente fischiettando il motivetto corrispondente.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   16/10/2020
42

Capita spesso di voler cercare una canzone su Google, senza però ricordarsi il titolo, e nei casi più gravi neppure una parte del testo. Dimenticatevi di questi problemi: Google permette ora di farlo semplicemente cantando, canticchiando o fischiettando.

Si tratta di una funzionalità inizialmente annunciata in occasione dell'evento Google Search On, e disponibile da oggi 16 ottobre 2020. Dalla funzione di ricerca di Google (disponibile dall'app di Google Search oppure con l'omonimo widget) sarà possibile selezionare l'icona del microfono e poi ancora l'opzione "cerca una canzone". Da qui Google garantirà alcuni secondi per fischiettare o canticchiare, rintracciando poi la melodia corrispondente.

Google ha paragonato questo nuovo tipo di ricerca a quella che verrebbe garantita con l'impronta digitale: ogni individuo è unico, e lo stesso vale per canzoni e melodie. I risultati verranno forniti in ordine decrescente, a partire dal canzone che sembra corrispondere al 100% al motivetto canticchiato dall'utente. Merito delle potenzialità del machine learning ovviamente: nel campo Fonte troverete un articolo che spiega nel dettaglio il funzionamento dell'algoritmo.

E qui invece trovate un bel video che vi mostra, intuitivamente, le potenzialità del suo sistema di ricerca. La tecnologia non sembra conoscere limiti: Google Duplex può addirittura prenotarvi un appuntamento dal parrucchiere.