Quake Champions trova il successo: esteso il periodo free-to-play 45

Quake Champions ha recuperato qualche videogiocatore grazie al periodo free-to-play, che è stato esteso fino al 25 giugno

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   19/06/2018

Dopo una partenza molto lenta, Quake Champions pare aver trovato un buon successo grazie al lancio di un periodo free-to-play, che ha fatto crescere moltissimo il numero di giocatori (al momento di scrivere questa notizia sono più di tredicimila).

Ringraziando i videogiocatori, Bethesda ha annunciato che prolungherà il periodo gratuito di Quake Champions fino a lunedì 25 giugno, dando modo di provarlo anche ai ritardatari. Se vi interessa, potete scaricarlo liberamente da Steam.

Se invece volete saperne di più sul gioco, vi invitiamo a leggere un nostro recente Provato.
Tra le caratteristiche principali di Quake Champions:

Il nuovo Quake multigiocatore
Il classico rocket jumping, la competizione basata sull'abilità e la velocità incredibile di Quake ci sono ancora, offrendo ai veterani un ritorno alle origini e ai nuovi giocatori un modo per dimostrare quanto valgono.

Campioni unici e incredibili
Quake Champions presenta una serie di campioni d'élite, ognuno dotato di abilità e attributi unici e funzionali alla dinamica di gioco tipica di Quake. I campioni sono progettati per esaltare il tuo stile.

Armi potenti e pronte alla battaglia
Il devastante arsenale di Quake, creato per la distruzione totale, viene riproposto con le armi preferite dai fan, come il potente lanciarazzi, il letale elettrolaser o il preciso cannone a rotaia, a cui si aggiungono altri strumenti di morte da padroneggiare alla perfezione.

Modalità di gioco intense
Faranno il loro ritorno le modalità di gioco più famose, come i truculenti Deathmatch e Deathmatch a squadre e il competitivo Duello uno contro uno, insieme alla nuova modalità a squadre Sacrificio.<
br />