Ring Fit Adventure per Nintendo Switch, iniziano le speedrun più faticose di sempre 12

Incredibile ma vero, Ring Fit Adventure per Nintendo Switch è già oggetto di speedrun, che in questo caso assume una connotazione alquanto estrema considerando come il gioco sia basato sugli esercizi fisici.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   14/01/2020

Lo speedrun è una pratica ormai consolidata ma quando si applica a un gioco come Ring Fit Adventure per Nintendo Switch diventa qualcosa di mai visto prima, nonché potenzialmente distruttivo per il corpo umano.

Ring Fit Adventure è un nuovo gioco esclusivo per Nintendo Switch che unisce il fitness al videogioco, essenzialmente richiedendo di eseguire vari esercizi fisici per poter proseguire all'interno del gioco, anche attraverso una particolare periferica che consente dei movimenti specifici.

L'idea è dunque di fare in modo di eseguire gli esercizi in un contesto divertente e coinvolgente, facendo comunque lavorare la muscolatura nel modo giusto. Questo presuppone un utilizzo equilibrato di Ring Fit Adventure, nei modi e nei tempi consigliati normalmente, ma il principio dello speedrun ovviamente sconvolge tutto.

Ecco allora che partono i primi record di utilizzo di Ring Fit Adventure su Nintendo Switch, con il giocatore giapponese chiamato "Sakinyan" che ha percorso l'intero gioco fino alla conclusione del boss finale in 18 ore e 59 secondi, al momento il record assoluto di performance.

Il problema è che quelle 19 ore circa sono ovviamente costellate da esercizi fisici continui, che normalmente sono progettati per essere effettuati in brevi sessioni intense, non in un lungo tour di sofferenze. In ogni caso, la sfida ormai è lanciata ed è stata già raccolta da altri prodi speedrunner come Adam "Ventifer" England che si è piazzato secondo con 19 ore e 30 minuti.

Si profila un nuovo mondo di speedrunner velocissimi nei videogiochi e dai fisici possenti (almeno quelli che sopravvivono)?