RTX 3090 fa girare Control, Death Stranding e Wolfenstein: Youngbood in 8K e 60FPS

Nvidia, per dimostrare la potenza delle RTX 3090, ha affermato che la scheda fa girare giochi come Control, Death Stranding e Wolfenstein: Youngbood a 8K e 60FPS.

NOTIZIA di Luca Forte   —   02/09/2020
181

Nvidia, per dimostrare la potenza delle RTX 3090, ha affermato che queste GPU sono in grado di far girare giochi del calibro di Control, Death Stranding e Wolfenstein: Youngbood a 8K e 60FPS. Il tutto con dettagli alti e ray tracing attivato.

Si parlava da tempo della potenza delle RTX 3090, delle schede che secondo Nvidia sono il più grande salto generazionale della storia delle GeForce. Le RTX 3090 sono GPU piuttosto costose, ma dovrebbero garantire delle performance davvero spaziali.

Nel caso in cui vogliate approfondire, abbiamo pubblicato uno speciale intitolato Nvidia GeForce RTX 3090, 3080 e 3070: tutte le informazioni della presentazione ufficiale.

Per esempio sono in grado di far girare quasi tutti i principali giochi sul mercato a 8K e 60 fotogrammi al secondo. Con ray tracing attivato, se è contemplato. Giochi come Control, Death Stranding, Enlisted e Wolfenstein: Youngblood per raggiungere prestazioni ottimali hanno bisogno del DLSS.

Control, per esempio, è il gioco più "pesante" ma passa dagli 8 frame di base ai 57 col DLSS. La versione PC di Death Stranding va dai 32FPS a 78, mentre Enlisted girà già in maniera ottimale, ma con la tecnologia DLSS sale a 101 frame al secondo. Infine anche Wolfenstein: Youngblood riesce a raggiungere i 74FPS con il DLSS.

Nvidia Ray Tracing 8K 850 514

La maturazione dei driver e dei processi di sviluppo dei giochi potrebbe consentire alle RTX 3090 di ottenere risultati persino migliori in un prossimo futuro. Cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere questi giochi in azione in 8K?