Saints Row: la fanbase non apprezza i personaggi e il team risponde a tono

La fanbase di Saints Row non apprezza i personaggio del nuovo gioco, ma gli sviluppatori hanno risposto a tono su Twitter.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   27/08/2021
101

Saints Row ha presentato al mondo il nuovo capitolo della saga, un reboot per Xbox, PlayStation e PC in arrivo il 25 febbraio 2022. Dopo la condivisione su Twitter dell'annuncio, un fan ha criticato i nuovi personaggi, ma gli sviluppatori hanno risposto a tono.

Come potete vedere anche voi nel tweet qui sotto, un utente ha scritto: "So che non ascolterete, ma se volete che i fan smettano di lamentarsi e darvi addosso, magari, ma solo magari, potreste sostituire questi pagliacci e darci i veri Saints (non devono essere i membri della vecchia banda, solo veri gangstars). Questo allontanerebbe l'odio verso di voi." Come potete vedere, però, l'account ufficiale di Saints Row ha risposto con una gif che afferma: "Haters gonna hate".

L'utente ha continuato affermando di non essere un hater e di aver sempre difeso la saga, ma ora pare che non apprezzi più la direzione del gioco. L'account di Saints Row afferma quindi che il team non ha intenzione di tirarsi indietro. Afferma: "Lo sappiamo, è nuovo ed è una reazione shockante di fronte a un reboot diverso da tutti gli altri".

Un altro utente afferma che "metà della fanbase odia i personaggi". Si tratta ovviamente di una reazione esagerata, ma nondimeno è chiaro che Saints Row non ha ricevuto il consenso unanime di tutti i fan. La saga sta andando in una direzione diversa da quanto alcuni si sarebbero aspettati.

Per scoprire tutti i dettagli sul gioco, potete leggere la nostra anteprima di Saints Row.