Samsung in caduta libera: crollo degli utili del -56% nel primo trimestre 36

I risultati finanziari registrati da Samsung nel primo trimestre del 2019 segnano una forte contrazione degli utili. Si punta su Galaxy S10 e Galaxy A per la risalita.

NOTIZIA di Davide Spotti —   30/04/2019

Nell'ultimo resoconto finanziario, relativo al primo trimestre del 2019, Samsung ha annunciato una forte contrazione della domanda per i suoi prodotti di punta.

Nella prima parte dell'anno la casa coreana ha raggiunto un utile netto di 5.040 miliardi di won (pari a circa 3,9 miliardi di euro), con una flessione del 56,9% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il fatturato ha registrato un calo del 13,5% su base annua, per un totale di 52,400 miliardi di won (40,4 miliardi di euro).

Uno dei problemi che ha dovuto fronteggiare l'azienda coreana è legato alla costante crescita della concorrenza nel competitivo mercato degli smartphone, ad opera di realtà cinesi come Huawei e OnePlus. Dai dati emergono tuttavia cali significativi nei settori dei semiconduttori e dei display, rispettivamente del 64% e del 19%.

In ottica futura, l'azienda intravede la possibilità di recuperare il terreno perduto grazie alle vendite di Galaxy S10 e ai nuovi modelli della linea Galaxy A per quanto concerne la fascia media.