Samsung Galaxy S10, il face unlock può essere ingannato facilmente 23

A quanto pare il sistema di face unlock del Samsung Galaxy S10 può essere ingannato facilmente utilizzando una foto, un video o persino qualcuno che ci somigli.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   11/03/2019

Samsung Galaxy S10 è un concentrato di alta tecnologia, ma a quanto pare il sistema di face unlock utilizzato per lo smartphone può essere ingannato molto facilmente. Troppo facilmente, in verità.

Diverse testate internazionali, fra cui The Verge, hanno infatti messo alla prova il riconoscimento visivo del top di gamma della casa coreana, riscontrando amare sorprese: il terminale si sblocca anche se usiamo una nostra foto o un video riprodotto su di un altro telefono.

Insomma, tutti i limiti del face unlock basato sulla tecnologia bidimensionale emergono prepotenti nel Samsung Galaxy S10, tanto che addirittura l'esperta di sicurezza informatica Jane Manchun Wong è riuscita a sbloccare il dispositivo con il volto di suo fratello.

Luoghi comuni sulle fisionomie orientali o meno, sembra che per il momento il sistema non disponga di opzioni che possano renderlo più preciso, e a poco serve disattivare il riconoscimento rapido. Meglio dunque affidarsi alle altre tecnologie di sblocco presenti sul Galaxy S10...



#Android

Android