Serie Gothic: Piranha Bytes potrebbe essere al lavoro sul nuovo capitolo 70

Per adesso si tratta solo di una voce di corridoio, ma lo sviluppatore tedesco potrebbe essere al lavoro su un nuovo Gothic

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   21/06/2018

A quanto pare la serie Gothic non è morta e un nuovo capitolo potrebbe essere in lavorazione negli studi di Piranha Bytes, cui dobbiamo i primi tre Gothic, nonché i tre Risen e il recente Elex.

La notizia arriva da uno streaming tenuto il 3 giugno sul canale di Kai Rosenkranz, i cui momenti salienti sono stati tradotti in italiano dai ragazzi di Piranha Bytes Italia.

Nel corso della trasmissione sono intervenuti, oltre a Kai Rosenkranz stesso, Björn e Jennifer Pankratz di Piranha Bytes. Björn è uno dei pochi sviluppatori che può vantarsi di aver lavorato a tutti i Gothic. Stando alle sue parole, ci sarebbe una divisione del team che starebbe lavorando a degli asset per un possibile sequel di Gothic.

Per il resto l'intervista ha toccato molti altri argomenti, compresi alcuni dei problemi di Elex, che saranno risolti nel prossimo gioco (in particolare le animazioni e la difficoltà iniziale, considerata troppo elevata da alcuni). Si è parlato anche di aneddoti e fatti relativi allo sviluppo dei primi Gothic, con Björn che ha svelato la dimensione del team che ha realizzato il primo: dieci persone, con un picco di trenta nelle fasi avanzate della lavorazione.