Sony, Shawn Layden prevede un mondo post-console a piattaforme unificate 69

Il presidente di Sony Worldwide Studios, Shawn Layden, ha parlato in un'intervista della sua visione futura del mondo videoludico, con piattaforme unificate.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   12/02/2019

Shawn Layden, il presidente di Sony Worldwide Studios, immagina in futuro un mondo post-console, fatto di piattaforme unificate, in cui la distinzione fra PlayStation, Xbox e Nintendo diventerà estremamente vaga.

"Non voglio puntualizzare troppo la cosa perché potrei creare malumori fra le persone con cui lavoro, ma in effetti penso a un futuro in cui ci sia un mondo post-console, dove gli utenti possano accedere a esperienze di gioco di qualità attraverso una grande varietà di dispositivi", ha detto Layden.

"Certo, è ciò che offrono PlayStation 4 e PS4 Pro, e naturalmente pensiamo siano le esperienze di gioco migliori, ma anche le altre piattaforme là fuori, che si tratti di Nintendo Switch, Xbox One X, tablet o smartphone, sono capaci di offrire grandi esperienze. Ciò che dobbiamo fare è riconoscerlo."

"Non rappresentiamo dei piccoli ghetti del gaming, luoghi diversi e non allineati. No, siamo tutti parte della stessa gaming community, semplicemente utilizziamo porte differenti per accedervi. Penso che il futuro sarà un'estensione di questa metafora: la tua piattaforma non è un nascondiglio, semplicemente è il tuo punto d'accesso verso gli altri giocatori."

#Sony

Produttore hardware e software giapponese