Shenmue 3, il sistema di combattimento presentato al Magic 2019 16

Durante la conferenza dedicata a Shenmue 3 al Magic 2019, Yu Suzuki ha presentato il sistema di combattimento del gioco e rivelato alcuni dettagli sulle attività collaterali.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   09/03/2019

Shenmue 3 è stato protagonista di una conferenza al Magic 2019 di Monaco, in cui Yu Suzuki ha presentato il sistema di combattimento del gioco e rivelato nuovi dettagli sulle attività collaterali disponibili all'interno della campagna.

Come ben noto, il combat system di Shenmue III si ispira alle meccaniche di Virtua Fighter, anche se per questo nuovo capitolo gli sviluppatori hanno dovuto apportare delle doverose modifiche non essendo il progetto più legato a SEGA.

Molte delle mosse di Ryu Hazuki torneranno in Shenmue 3 e sarà presente un pulsante "macro", denominato AT (per "automatico"), in grado di memorizzare cinque differenti manovre per un'esecuzione rapida. Ovviamente sarà possibile anche giocare completamente in modalità manuale.

Rispetto ai precedenti capitoli, la raccolta di oggetti sarà più focalizzata al loro utilizzi che non al semplice collezionismo. Le tre città presenti nel gioco includeranno diversi negozi dove acquistare oggetti, anche se a prezzi differenti.

Fra le attività collaterali sarà incluso un minigame dedicato alla pesca, a cui accedere presso location specifiche: il funzionamento di tale minigioco sarà del tutto simile a quello dei lavori part-time visti in Shenmue I e II.