Sony è il primo publisher ad aver vinto 3 GOTY "assoluti" per tre anni di fila

Grazie a The Last of Us Parte 2 Sony è il primo publisher ad aver vinto 3 GOTY "assoluti" per tre anni di fila, lo certifica GOTYpicks.

NOTIZIA di Luca Forte   —   02/01/2021
6

Grazie a The Last of Us Parte 2 Sony è il primo publisher ad aver vinto 3 GOTY "assoluti" per tre anni di fila. Con quel "assoluti" il sito GOTYpicks intende il gioco che ha raccolto il maggior numero di premi di Gioco dell'anno tra le varie testate certificate. Nel 2020 The Last of Us Parte 2 ha ottenuto ben 122 premi GOTY, seguito da Hades con 34 premi e Ghost of Tsushima con "soli" 17 riconoscimenti di gioco dell'anno.

Lo scorso anno a vincere fu la versione PlayStation 4 di Death Stranding, pubblicata da Sony, con 80 premi. La competizione in quel caso fu molto più dura, dato che il gioco di Kojima Productions vinse con uno scarto minimo nei confronti di Resident Evil 2, che si fermò a 79. Sekiro: Shadows Die Twice si accontentò della terza posizione, ma ricevette ben 59 premi dell'anno, tra i quali il prestigioso riconoscimento dei Game Awards 2019 di Geoff Keighley.

Il 2018 fu l'anno di God of War. Il capolavoro di Sony Santa Monica vinse ben 198 "statuette", battendo Red Dead Redemption 2 con 135 rinconoscimenti e Marvel's Spider-man con 16.

È anche grazie a questi risultati che Sony si è costruita la fama di publisher che può vantare gli studi first party migliori. L'unico editore che al momento può rivaleggiare per qualità e quantità con Sony è Nintendo. Non a caso è stato The Legend of Zelda: Breath of the Wild ad interrompere questa striscia di vittorie di Sony battendo Horizon Zero Dawn nel 2017.