Star Wars: Battlefront 2 sta andando bene, dopo le difficoltà iniziali 15

Dopo le polemiche iniziali, Star Wars: Battlefront 2 ha riscontrato ottime risposte da parte del pubblico, dice EA.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   08/05/2019

Dalla recente conferenza finanziaria di Electronic Arts sono emerse diverse informazioni sui titoli della compagnia e tra le altre cose veniamo a sapere che Star Wars: Battlefront 2 si è rivelato essere un titolo dalle performance "forti" sul mercato, nonostante le grosse difficoltà iniziali.

Star Wars: Battlefront 2 è diventato famoso come paradigma dell'utilizzo distorto delle micro-transazioni, oltretutto all'interno di un gioco venduto a prezzo pieno. Nel periodo del lancio, Star Wars: Battlefront 2 ha scatenato feroci polemiche da parte degli utenti, che hanno avuto effettivamente un influsso positivo nella sua organizzazione, nonché nella politica interna della stessa EA. Trovandosi di fronte a un'ondata di critiche che è stata in breve evidenziata anche dai media generalisti, EA e DICE sono corse ai ripari cercando di mitigare la questione delle micro-transazioni e adottando un modello che si è poi rivelato alquanto sostenibile, migliorando sostanzialmente il gioco rispetto a quanto progettato inizialmente.

"Abbiamo fatto degli errori nella progressione e monetizzazione che hanno oscurato quello che era effettivamente un grande gioco", ha affermato Andrew Wilson, CEO di EA, "ma con l'impegno costante dello studio e della community è diventato successivamente un gioco dalle ottime performance con un buon sostegno da parte dei giocatori e ci aspettiamo che continui ad andare bene". Dalla medesima conferenza finanziaria sono giunte anche indicazioni sull'andamento di Anthem e di altri giochi EA.