Star Wars Jedi: Fallen Order su Nintendo Switch? Non nei piani di EA 9

Electronic Arts non ha in programma di portare Star Wars Jedi: Fallen Order su Nintendo Switch, dice il community manager Jay Ingram.

NOTIZIA di Davide Spotti —   20/04/2019

La scorsa settimana Electronic Arts e Respawn Entertainment hanno rivelato il primo trailer di Star Wars Jedi: Fallen Order, nuovo action game single player in uscita il prossimo 15 novembre. Il titolo è stato confermato per PC, PlayStation 4 e Xbox One, ma qualcuno si è chiesto se ci sia la possibilità di vedere in futuro una conversione per Nintendo Switch.

A dare una risposta è stato il community manager di EA, Jay Ingram, il quale ha escluso l'intenzione dell'azienda di portare il nuovo titolo della saga sull'ibrida di Nintendo. "Non ci sono piani al riguardo", ha risposto Ingram a un utente su Twitter.

Negli ultimi giorni Respawn Entertainment ha chiarito che Star Wars Jedi: Fallen Order godrà di un gameplay profondo ma non punitivo, mentre secondo quanto indicato dal PlayStation Store potrebbero essere incluse funzionalità online opzionali. In una nuova intervista il noto sceneggiatore Chris Avellone ha dichiarato di aver preso spunto da Star Wars: Clone Wars e Rebels per la realizzazione della parte narrativa presente nel gioco.

Nella nostra anteprima di Star Wars Jedi: Fallen Order, Christian Colli ha scritto: "La Star Wars Celebration non è una fiera videoludica, ma un ritrovo di appassionati, e quello non era certo il momento per mettere il joypad in mano a uno sviluppatore e farlo giocare per mezzora davanti a un pubblico di fan a tutto tondo.

Per mostrare i muscoli ci sarà tempo all'Electronic Entertainment Expo, anche se ammettiamo che avremmo preferito vedere qualche breve sequenza di gioco al posto di un trailer interamente cinematico. Star Wars Jedi: Fallen Order sembra avere le migliori intenzioni del mondo nei confronti dei videogiocatori che sognano un'avventura single player degna di questo nome ambientata nell'universo di George Lucas, e possiamo solo sperare che i ragazzi di Respawn sappiano davvero il fatto loro come sembra."