Steam: Valve deve soddisfare la richiesta di Apple e fornire i suoi dati

Un giudice ha ordinato a Valve di soddisfare la richiesta di Apple e fornire i dati relativi alle vendite su Steam di più di 400 giochi.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   26/02/2021
74

Un giudice californiano ha ordinato a Valve di soddisfare la richiesta di Apple e fornire i dati relativi alle vendite su Steam di più di quattrocento giochi. La compagnia di Gabe Newell non potrà sottrarsi all'obbligo, a meno di non voler incorrere in pesanti sanzioni, nonostante avesse inizialmente negato le informazioni al colosso di Cupertino.

A inizio febbraio 2021, Apple aveva contattato Valve per ottenere dati sulle vendite annuali dei giochi, sulle microtransazioni, sui prodotti esterni e sui ricavi della piattaforma, da usare nella causa legale che la contrappone a Epic Games, per ricostruire le dimensioni effettive del mercato di riferimento per i prodotti dello studio di Fortnite.

Nonostante l'opposizione di Valve, che non vorrebbe svelare i suoi dati, a questo punto destinati a diventare pubblici, il giudice Hixson deve aver ritenuto rilevante il punto sollevato da Apple, che ha chiesto i dati anche del negozio di Samsung per lo stesso scopo.

Così presto avremo informazioni precisissime sulle vendite su Steam di 437 titoli pubblicati dal 2017 in avanti. Valve ha tempo fino a metà marzo per eseguire l'ordine. Il processo che vede contrapposte Apple ed Epic Games inizierà a metà maggio 2021.