Stranger Things, la quarta stagione sarà l'ultima per la serie Netflix? 45

Secondo alcuni rumor, la quarta stagione di Stranger Things potrebbe essere l'ultima per la serie televisiva prodotta da Netflix: ecco i motivi di questa possibile scelta.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   10/07/2019

Stranger Things potrebbe concludersi con la quarta stagione, secondo alcuni rumor legati alla natura stessa della serie televisiva prodotta da Netflix e alle prerogative originali del progetto.

Stando a queste voci, l'idea iniziale degli autori era quella di concludere lo show con la quinta stagione, portando così la formula dei "ragazzini contro il male" a diventare, quantomeno alla fine, "adolescenti contro il male". Tuttavia questa ipotesi sarebbe stata scartata, da qui la possibilità che la serie termini con la prossima stagione.

Sulla questione si è espresso lo scorso anno l'attore David Harbour, che in Stranger Things interpreta il ruolo dello sceriffo Hopper: "Come accaduto con le saghe più famose, ad esempio Star Wars, anche Stranger Things si svilupperà nell'ottica di un arco narrativo che andrà a concludersi, che sia con la quarta o la quinta stagione."

Naturalmente il fatto che si saranno due o almeno un'altra stagione per lo show è praticamente certo, visto anche lo strepitoso successo dei nuovi episodi, visti nei primi quattro giorni da oltre 40 milioni di persone.

#Netflix

Netflix