Street Fighter 2: sole nascente rimosso nell'edizione Capcom Arcade Stadium perché offensivo

Capcom ha rimosso il sole nascente dallo stage di Honda della versione per Capcom Arcade Stadium di Street Fighter 2 perché offensivo in oriente.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   19/02/2021
63

Capcom ha rimosso il sole nascente dallo stage di Honda nella versione per Capcom Arcade Stadium di Street Fighter 2. Si tratta di uno degli scenari più iconici del gioco, quello con il murales del Monte Fuji, dell'attore di Kabuki e, appunto, del Sol Levante.

Prima lo stage appariva così:

Street Fighter 2: la versione classica dello stage di Honda
Street Fighter 2: la versione classica dello stage di Honda

Attualmente lo stage della nuova versione di Street Fighter 2 appare così:

Street Fighter 2: lo stage di Honda senza sol levante
Street Fighter 2: lo stage di Honda senza sol levante

In verità a stupire non è tanto il fatto che il sol levante sia stato rimosso, quanto che Capcom ci abbia messo così tanto tempo a farlo, visto quanto è odiato nell'intera Asia per il suo essere il simbolo del Giappone Imperiale. Evidentemente l'enorme allargamento del mercato dei videogiochi anche a territori come la Corea del Sud e, soprattutto, la Cina ha portato il publisher giapponese alla decisione di pulire Street Fighter 2 per evitare controversie.

C'è da specificare che le vecchie versioni non sono state toccate, quindi la novità riguarda solo quella del Capcom Arcade Stadium. Del resto la riedizione dello stesso stage in Street Fighter V già mostrava una soluzione di compromesso (il sole senza raggi), mentre qui si è preferita la cancellazione completa.

Comunque le modifiche allo stage di Honda non arrivano isolate. Ad esempio ora la bandiera dello stage di Fei Long, un combattente di Hong Kong, è quella cinese e non quella storica del territorio.