Tencent ha acquisito Turtle Rock Studios, lo sviluppatore di Back 4 Blood

Il colosso cinese Tencent ha acquisito un nuovo studio di sviluppo occidentale, Turtle Rock Studios, cui dobbiamo il recente Back 4 Blood.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   17/12/2021
54

Tencent ha acquisito Turtle Rock Studios, la software house cui dobbiamo il recente Back 4 Blood e i due Left 4 Dead. Più precisamente ha acquisito Slamfire, compagnia che controlla Turtle Rock.

Quindi Turtle Rock diventerà parte del colosso cinese Tencent, pur mantenendo la sua autonomia operativa e organizzativa. Lo studio rimarrà sito a Lake Forest, in USA e continuerà a essere diretto dai suoi fondatori, Phil Robb e Chris Ashton.

L'acquisizione non produrrà effetti su Back 4 Blood, che rimane un gioco di Warner Bros. Games e come tale sarà gestito.

Steve Goldstein, presidente e amministratore delegato di Turtle Rock Studios, ha dichiarato, in merito all'acquisizione: "Non vediamo l'ora di entrare a far parte della famiglia di Tencent. I partner di Tencent, la sua portata globale, la profonda conoscenza dei videogiochi e il supporto senza precedenti ci aiuteranno a creare gli ambiziosissimi titoli che abbiamo sempre sognato di fare, permettendoci di mantenere la nostra autonomia e il nostro spirito indipendente."

Anche Tencent si è detta entusiasta dell'acquisizione, per voce del chief strategy officer Eddie Chan: "Siamo dei grandi fan dei giochi di Turtle Rock, soprattutto del modo con cui creano dei fantastici giochi cooperativi online. Non vediamo l'ora di conoscere il loro prossimo progetto e di far parte del loro futuro."

Turtle Rock non è certo il primo studio occidentale acquisito da Tencent, che già possiede colossi quali Riot Games e quote di Epic Games. Certo, fa riflette come la multinazionale cinese continui a espandersi in occidente, mentre viene ridimensionata in casa.