The Binding of Isaac: ragazza usa una mod per chiedere la mano al suo amato 17

Un'innamorata ha creato una mod per The Binding of Isaac con l'unico scopo di chiedere al sua amato di sposarla.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   24/04/2020

Una ragazza australiana chiamata Salome ha creato una mod per il gioco indie The Binding of Isaac con l'unico scopo di chiedere al suo amato Andrew di sposarla. Il fatto è accaduto in Australia e va detto che la mod è anche abbastanza elaborata, tanto che vale la pena descriverne il funzionamento.

Dopo averla installata il gioco sembra intonso, ma ucciso il boss Mother si riceve il primo indizio, che dà accesso a una stanza sfida. Quando completata bisogna svolgere un secondo compito: far scoppiare un negoziante usando Eve, così da ottenere un nuovo indizio che richiede di distruggere un certo numero di rocce e altri oggetti dello scenario. L'ultimo indizio si ottiene invece suicidandosi. A quel punto la mod trasporta in una serie di stanze collegate tra loro in cui degli oggetti sono posti a formare la richiesta di matrimonio, a cui Andrew, per la cronoaca, ha risposto di sì (a quanto pare anche lui voleva proporsi lo stesso giorno).

Perché un gioco come The Binding of Isaac per fare una richiesta simile? Stando a Salome perché è il gioco preferito di Andrew da quando è stato lanciato nel 2016: "Ci gioca praticamente tutti i giorni. Volevo usare qualcosa che ama, qualcosa che per lui significasse qualcosa."

Salome non ha comunque fatto tutto da sola. Ha contattato Edmund McMillen, l'autore del gioco, in cerca d'aiuto, che l'ha indirizzata verso la comunità dei modder. Lì Jan "Wofsauge" Andresen, un prolifico autore di mod, si è offerto di aiutarla. L'unica vera difficoltà è stata far giocare Andrew su PC, visto che di solito gioca su PS4. Comunque sia tutto è bene quel che finisce bene e l'amore è stato coronato.