The Last of Us: Bella Ramsey è stata esortata a non giocare al videogioco

Bella Ramsey è stata invitata a non giocare a The Last of Us in vista delle riprese per la serie TV, in base a quanto riferito dall'attrice.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   09/10/2022
126

In una recente intervista pubblicata da USA Today, Bella Ramsey, attrice che interpreta Ellie nella nuova serie TV di The Last of Us, ha svelato di non aver mai giocato alla versione videoludica, ma la cosa sarebbe stata vista come positiva dai produttori e registi, che l'hanno incoraggiata a evitare di giocarci.

"In verità sono stata incoraggiata a non farlo", ha spiegato l'attrice. "Dopo la mia prima audizione, mi hanno chiesto se avevo giocato The Last of Us e ho risposto di no. A quel punto mi hanno detto di evitare di farlo".

Bella Ramsey e Ellie
Bella Ramsey e Ellie

La Ramsey ha spiegato di aver visto comunque alcuni video di gameplay su YouTube per capire almeno di cosa si trattasse, ma continuando a seguire il consiglio di non giocarci in prima persona o conoscerlo in maniera approfondita.

Sebbene la cosa possa sembrare controproducente, evidentemente produttori, registi o autori hanno giudicato che l'interpretazione della Ramsey di Ellie fosse convincente e originale, e dunque che potesse rischiare di essere influenzata dalla visione del personaggio originale, cosa che avrebbe potuto modificarne le performance.

Si potrebbe pensare che uno studio accurato del soggetto sia preferibile, ma forse l'intenzione è di cercare di mantenere una certa distinzione tra la versione videoludica e quella televisiva, per cui alla Ramsey è stato raccomandato di attenersi alla sceneggiatura e interpretare Ellie a modo suo, più che cercare di imitare il personaggio presente nel videogioco.

Per il resto, abbiamo visto di recente il primo trailer per la serie TV di HBO e di recente abbiamo pubblicato il nostro video sugli attori scelti per questo adattamento televisivo della serie videoludica di Naughty Dog.