The Outer Worlds, Obsidian spiega come funzioneranno i finali multipli del gioco 14

In una nuova intervista, Leonard Boyarsky di Obsidian Entertainment ha anticipato come sarà gestito l'epilogo di The Outer World.

NOTIZIA di Davide Spotti —   01/07/2019

In una nuova intervista realizzata da VGC, il game director di The Outer Worlds, Leonard Boyarsky, ha spiegato come funzioneranno i finali multipli previsti da Obsidian Entertainment. Lo sviluppatore ha dichiarato che sarà possibile schierarsi "con Phineas o con The Board, e questa scelta sarà accoppiata a tutte le altre cose che si è deciso di fare nel gioco e alle conseguenze che esse hanno avuto per la colonia nel suo complesso".

In altre parole, in The Outer Worlds ci saranno due percorsi alternativi, ma allo stesso tempo saranno presenti una serie di sfumature legate al destino di alcuni personaggi e luoghi.

"Al termine del gioco ci sono delle diapositive che mostrano in che modo sono state influenzate diverse cose", ha proseguito Boyarsky. "In definitiva ci sono due percorsi fondamentali: essersi schierati con Phineas o con The Board. È il primo passo verso l'epilogo".

"Successivamente si vedranno delle diapositive che descrivono i risultati delle proprie azioni e le conseguenze delle scelte effettuate durante tutto il corso del gioco. Parlano delle persone incontrate, delle aree visitate, di come sono state risolte determinate ricerche e di ciò che questo significa per il futuro della colonia".

Vi ricordiamo che la data d'uscita di The Outer Worlds è prevista per il 25 ottobre 2019 su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Per saperne di più sul gioco vi consigliamo di consultare la nostra anteprima dell'E3 2019, a cura di Pierpaolo Greco.

The Outer Worlds pc

pc  ps4  xone 

Data di uscita: 25 Ottobre 2019

Acquista su Steam