The Witcher, serie Netflix: le riprese della seconda stagione sono ricominciate

Le riprese della seconda stagione di The Witcher sono ricominciate: la produzione serie Netflix continua nonostante le difficoltà e le pause forzate.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   19/01/2021
5

Le riprese della seconda stagione di The Witcher sono ricominciate e, a quanto pare, andranno avanti fino a marzo stando a un report pubblicato nelle scorse ore.

Dopo l'infortunio di Henry Cavill e lo stop forzato dovuto ai membri della troupe positivi al COVID-19, la serie Netflix può dunque riprendere i lavori, nella speranza che non ci sia un nuovo rinvio.

L'attore Paul Bullion, che nello show interpreta il ruolo di Lambert, ha pubblicato un tweet annunciando appunto il ritorno sul set, ma allo stato attuale i produttori non hanno comunicato una finestra di uscita.

Sebbene infatti Netflix abbia approvato la stagione 3 di The Witcher praticamente al buio, è chiaro che questi intoppi peseranno sulle tempistiche di pubblicazione, che potrebbero dilatarsi di molto.

Per saperne di più, vi suggeriamo di dare un'occhiata alla nostra recensione della prima stagione di The Witcher, e ovviamente di guardarla su Netflix.